Cucina con isola ed open space, tante soluzioni per ogni necessità

Cucina-con-isola-ed-open-space

Le cucine con isola inserite in un contesto open space sono una delle soluzioni più moderne e più ricercate, oggi come oggi, perché cercano cucina funzionale e allo stesso tempo esteticamente di impatto.

Le cucine open space sono oggi molto ricercate, per la loro funzionalità, comodità e per il loro valore estetico. Possono essere più o meno moderne, ma anche richiamare un ambiente rustico, a seconda dello stile della propria abitazione. Permettono di distribuire gli spazi in modo intelligente ed integrare piani di lavoro, elettrodomestici e fornelli in maniera ragionata.

Nelle abitazioni moderne la cucina con isola, in grado di fornire al contempo una zona attrezzata dove cucinare e una zona abbastanza ampia e comoda dove consumare i pasti, ma allo stesso tempo multifunzione, è una delle soluzioni più ricercate e che permette di adeguarsi ai vari contesti di ogni abitazione. Non bisogna incorrere nell’errore di pensare che la cucina con isola sia adatta solamente per case di enormi metrature. È possibile infatti trovare soluzioni perfette per caso e di ogni metratura, anche casa abbastanza piccole possono avere la loro cucina con isola purché correttamente proporzionata rispetto gli spazi.

La cucina con isola sicuramente presenta una vasta serie di vantaggi. Innanzitutto è molto gradevole dal punto di vista estetico, riesce a rendere l’ambiente immediatamente più moderno e consente un utilizzo assai più comodo del piano di lavoro, in quanto l’isola diventa la zona perfetta dove apparecchiare velocemente per un pranzo, da usare come piano di lavoro multifunzione per cucinare e non solo. La cucina con isola regala davvero tanto spazio per poter cucinare, e permette anche di nascondere in una maniera esteticamente gradevole il forno, lavastoviglie ed altri elettrodomestici, che quindi rimangono nascosti alla vista e meno ingombranti.

La cucina con isola diventa più facile per cucinare, regala maggiore spazio, e permette quindi di poter riscoprire un modo completamente diverso di poter gestire la cucina, gli spazi della casa e quelli di convivialità.

Una cucina con isola in open space e rappresenta un modo diverso e rivoluzionario di vivere gli ambienti della casa, di unire la zona dove si cucina con quella dove si incontra la famiglia e gli amici.

Quanto spazio serve per la cucina con isola?

Come abbiamo detto, non è necessario avere una casa di enormi dimensioni per potersi permettere una cucina con isola. Tuttavia è innegabile che la cucina ad isola richieda maggiore spazio rispetto ad altre formulazioni di cucine maggiormente compatte, destinate soprattutto a bilocali e trilocali. Per istallare una cucina con isola senza problemi e con comodità è necessario per una distanza di almeno 120 cm fra tutti i lati dell’isola e la parete o i mobili. In questo modo è possibile muoversi comodamente e poter aprire gli sportelli senza problemi.

In genere una cucina con isola dovrebbe avere spazio a sufficienza per occupare circa tre locali, vale a dire la cucina, il soggiorno o un piccolo soggiorno e un terzo locale. In questo caso si può parlare di open space, con tutte le conseguenze che ne derivano. Per quanto riguarda le dimensioni dell’open space, parliamo di circa 30 metri quadrati totali, che comprendono la cucina e il soggiorno comunicante

Un altro consiglio indispensabile per poter gestire una cucina con isola in open space e avere un impianto di aspirazione che sia particolarmente performante e silenziosa. Non avere spazi divisori fra la cucina, il soggiorno ed altri spazi della casa può favorire ovviamente la comunicazione di cattivi odori all’interno dell’abitazione. Ovviamente se ci si dota di un impianto di aspirazione che sia moderno e strutturato per poter gestire al meglio la situazione, questo problema viene eliminato alla base.

È sempre bene farsi fare un progetto su misura se si intende installare in casa una cucina con isola in open space. Solo in questo modo sarà possibile scegliere al meglio le metrature per poter garantire una vivibilità massima della cucina e del soggiorno, evitare cattivi odori e garantire una maggiore comodità, oltre che il tanto ricercato effetto estetico.

Pubblicato
Etichettato come Casa