Animali con la lettera U

Animali con la lettera U

Ecco qua l’elenco completo di tutti i nomi

Elenco animali con la U

Usignolo

L’usignolo è un uccello molto conosciuto che appartiene alla famiglia dei Muscicapidi. La sua grandezza è similare a quella di un passero domestico, con il suo ventre grigio scuro oppure marrone chiaro: la sua schiena è di colore marrone che predomina anche sulla sua coda rossa mattone. La sua caratteristica? Il canto!

Upupa

Un uccello che appartiene alla famiglia delle Upupidae con la caratteristica predominante di un volo lento e leggero. Il suo nutrimento principale sono gli insetti ed è molto abile a trovarli grazie al suo becco lungo e sottili. Lo si trova lungo i fiumi o comunque dove ci sono dei corsi d’acqua.

Urocione

L’urocione è una volpe piccola, purtroppo in via di estinzione, che vive nelle isole della California. La sua testa è grigia contrapponendosi al rosso dei lati e il bianco della parte inferiore. Ma non è tutto, infatti ha una striscia nera che di norma le attraversa testa-collo e dorso.

Uistitì

È un simpaticissimo primate che si trova principalmente in America meridionale all’interno della foresta pluviale. La sua coda è lunghissima e supera il corpo, con unghie similari ad artigli. Una caratteristica curiosa? Non hai i denti del giudizio.

Uromastice

È un esemplare molto affascinante che appartiene alla famiglia delle Agamidae.  La sua location principale è il Sahara nelle zone più rocciose: i suoi colori predominanti sono il nero – rosso e giallo al fine di essere riconoscibile lungo i tratti del deserto. Per la difesa personale ha sviluppato delle punte che sono collocate lungo tutta la coda.

Ursone

È l’istrice che viene chiamato anche Ursone e fa parte della famiglia degli Erethizontidae. La sua ubicazione primaria è all’interno delle foreste conifere con la sua tana che viene scavata in mezzo alle rocce o vicino agli alberi per proteggersi dai predatori.

Utonagan

Razza canina considerata tra le più intelligenti che ci sono oggi, creato nel Regno Unito. È una taglia grande, molto elegante e snello (a dir poco regale). Il suo carattere è sicuro, superbo e mai esuberante: nonostante questo non è indipendente e ha sempre bisogno di una guida umana che lo sostenga. La sua alimentazione deve essere rigorosa e molto sana.

Uccello parasole (uccello passeriforme)

È un uccello che si trova in Amazzonia e sono molto grandi. Raggiungono un grandezza di 36-45 cm, anche se in alcuni casi possono arrivare sino a 51 cm. Sono similari ai corvi con colorazione nera intensa e becco conico dalla coda corta. La loro caratteristica principale è la frangia – parasole – davanti ai loro occhi al fine di poter vedere bene durante il volo.

Uistitì (primate diffuso in Sud America)

È un primate molto simpatico che vive nel Sud America. La sua misura è di soli 40 cm compresa la coda che è sempre più lunga del corpo (e non è prensile). Hanno artigli molto sviluppati, vibrisse e non hanno i denti del giudizio. Una caratteristica tra le tante è una temperatura corporea che non supera i 4°C.

Uro (grande bovino estinto)

L’Uro è il bovino estinto dalla quale derivano quelli attualmente esistenti e ubicati in varie zone nel mondo. I suoi aspetti erano similari a quelli dei bovini moderni, con corna ricurve – colori del manto marroni e la classica postura particolare. Riconosciuti per avere un carattere aggressivo, coraggioso e sempre pronto a lottare.

Urial (pecora selvatica)

È una sottospecie del muflone selvatico. Mammifero dalle grandi corna a punta e molto pronunciate, lo si può trovare maggiormente nel Kashmir – Tibet e Mar Caspio.

Uria nera (uccello marino)

È un elegante uccello marino che fa parte della famiglia degli alcidi. Completamente nero ma con una macchia bianca sulle ali, si trova principalmente in Russia, Nord Europa e in Spagna.

Uromastice egiziano (rettile endemico dell’Africa settentrionale e del Medio Oriente)

È un rettile simpatico che si trova nel Sahara. Raggiunge una lunghezza sino a 45 centimetri – più di un terzo è rappresentato dalla coda – con un manto molto colorato.

Uccelli del paradiso (uccello canoro)

Gli uccelli del paradiso sono una famiglia di uccelli canori che vantano diverse taglie variabili sino ai 50 cm. Il maschio ha un becco a falce con lunghe penne caudali e una colorazione vivace e ricca di sfumature. Nelle femmine si nota invece un colore più sobrio, proprio per una questione di corteggiamento. Il loro habitat è la Nuova Guinea.

Ululone dal ventre rosso

È un anfibio caratteristico delle palude nelle zone dell’Europa centrale e orientale. La sua caratteristica principale è il suo ventre rosso fuoco con muso arrotondato e verruche morbide. Il resto del suo manto è di colore verde con sfondo grigio.

Uperoleia borealis

È un anfibio che vive in Australia e fa parte della famiglia delle Myobatrachidae. Adora rifugiarsi dove ci sono arbusti secchi e subtropicali ma sempre ricchi di spazi con paludi o fiumi intermittenti.

Usignolo del Giappone

Ha un nome fuorviante, infatti non si tratta di un usignolo e non vive in Giappone. In realtà si trova spesso e volentieri in Vietnam e nella Cina meridionale, con il suo corpo che raggiunge i 9 centimetri. Il colore che lo contraddistingue è il verde oliva con sfumature di arancione sul petto.