Cause e rimedi per i brufoli vaginali

Cause e rimedi per i brufoli vaginali

La presenza di piccoli rigonfiamenti infiammati nella vagina prende il nome di brufoli vaginali. Si tratta di una condizione che a prima vista non è particolarmente problematica, tuttavia bisogna tenere a mente alcuni consigli e soprattutto capire quando non si tratta di semplici brufoli, e quindi viene richiesto un maggiore approfondimento clinico.

I brufoli vaginali si manifestano proprio come i foruncoli tipici della pelle, come infiammazione del bulbo pilifero che colpiscono il derma e il tessuto sottocutaneo, causando quindi un rigonfiamento e la formazione di pus.

La causa più tipica e comune dei brufoli vaginali è la creazione di una ciste di uno dei peli nella zona interessata, tipicamente successivamente ad una depilazione condotta con la lametta. In alcuni casi i brufoli sono interni, se non riescono a superare la barriera cutanea. In questi casi i brufoli vaginali non rappresentano assolutamente un rischio per la salute, semplicemente è necessario adottare alcuni accorgimenti, come l’esfoliazione, per evitare appunto la loro comparsa.

In altri casi invece questi brufoli possono comportare dei problemi, soprattutto se tendono a non svanire, aumentando di dimensione, provocando dolore e febbre, e tendono a non migliorare nell’arco di sette giorni.

I brufoli vaginali, laddove tendano a non svanire, si accompagnino a sintomi come la febbre e il dolore, possono diventare dei campanelli d’allarme di patologie più preoccupanti, fra cui l’HIV, la miasi foruncolosa ed il diabete. Ricordiamo che le possibilità che i brufoli vaginali possono essere spia di una di queste malattie sono abbastanza rare, tuttavia se notate che questi brufoli tendono a sparire, si infiammano e causano altri sintomi, è sempre bene parlare con il medico della loro presenza per poter escludere che possano essere sintomatici di problemi più gravi. Vediamo ora alcuni rimedi naturali conosciuti per essere molto efficaci per trattare la presenza di foruncoli in questa zona.

Come trattare i brufoli vaginali: i rimedi naturali più indicati

Se siete abbastanza predisposte al problema della comparsa di brufoli vaginali, possiamo consigliarvi alcuni rimedi naturali che possono essere d’aiuto per prevenire la loro comparsa e per facilitare la loro eliminazione. Trattandosi di rimedi completamente naturali, in genere essi non comportano controindicazioni e sono quindi perfetti anche per chi abbia la pelle sensibile e soffra di allergie.

Vi ricordiamo che questi rimedi naturali possono essere utili per purificare la pelle e favorire l’eliminazione dei brufoli, tuttavia se notate che i foruncoli non solo non se ne vanno ma cambiano colore, dimensione, o si accompagnano a febbre o altri sintomi, è bene contattare subito un medico e interrompere i trattamenti – anche naturali. Inoltre se volete evitare la formazione di foruncoli in questa zona è bene cercare di evitare la depilazione per mezzo di rasoio, che stimola la formazione di brufoli.

  • Il frutto del Dividivi. Si tratta di un frutto originario dell’America meridionale, perfetto per trattare le lesioni orali, le ferite, i foruncoli. Inoltre è perfetto anche come base per fare lavande vaginali. Con 3 frutti è possibile preparare un infuso per lavare la zona dove si manifestano i brufoli.
  • Alteranera pungente. Attenzione a questa pianta, che ha delle forti proprietà terapeutiche contro i brufoli tuttavia potrebbe essere tossica se consumate in eccesso. Fate bollire le sue foglie, quindi macinatele in un mortaio formando una pasta, che va applicata direttamente sui foruncoli.
  • Pepe nero. Il pepe nero non è solamente una spezia perfetta per cucinare, ma è anche conosciuto per la sua capacità di combattere l’infiammazione, e può essere utilizzato per contrastare la presenza di brufoli vaginali. Per utilizzarlo, vi consigliamo di raccogliere le foglie di pepe nero, bollirle in acqua e lasciarle in infusione; quindi di preparare un impacco imbevuto nell’acqua filtrata e applicarlo sulla zona dove si trovano i foruncoli.