Cani più belli del mondo: razze e caratteristiche principali

Cani-più-belli-del-mondo

I gusti sono gusti e si sa che la bellezza è un parametro soggettivo. Ma su alcune cose non si discute, come le razze di cani più belli del mondo. Di grande o piccola taglia questi non solo sono tra i più apprezzati in famiglia, ma anche i più premiati delle competizioni.

La bellezza oggettiva non sarà certo l’unico parametro nella scelta del nostro amico a quattro zampe, ma può essere interessante conoscere di quali razze si tratta e quali siano le migliori caratteristiche di ognuna.

Cani più belli del mondo: i cani a pelo lungo

La bellezza dei cani dipende da vari fattori e senza dubbio un pelo lungo e setoso influisce non poco. Vediamo quindi le più belle razze di questa categoria.

Australian Shepherd

Nato come cane da pastore, l’Australian Shepherd è ritenuto uno dei cani più belli al mondo grazie al suo particolare pelo lungo e morbido. Ha origini americane e si rivela essere una razza intelligente e con grande agilità, perfetta per le famiglie con bambini.

La sua incredibile capacità di apprendimento lo porta ad essere tra i preferiti anche tra i cani antidroga e guida per non vedenti.

Collie

Chi ha amato il tenero cane “Lassie” non potrà che concordare con l’idea della FCI (Fédération cynologique internationale) sull’indiscutibile bellezza del Collie. Proprio come si vedeva nella famosa serie televisiva, questo cane si rivela estremamente intelligente ed ubbidiente al padrone, caratteristiche che lo hanno reso il perfetto cane da guardia per la casa. Nonostante l’indole protettiva, infatti, non perde mai la dolcezza e la vivacità.

Samoiedo

Razza tipica delle regioni nordiche, il Samoiedo vanta oltre ad un’incredibile bellezza anche un portamento regale. Il suo pelo bianco puro e morbido lo rende ancora più dolce e affascinante. An che se si tratta di un cane pastore è molto docile e perfetto come compagnia in casa per i bambini ma anche per gli anziani. Si adatta infatti ai nostri ritmi senza particolari difficoltà.

Cani più belli a pelo medio

Fin ora abbiamo elencato le razze con un pelo lungo e morbido, ma prima di passare a quelli a pelo corto vediamo quali sono le più belle razze con un pelo “medio”.

Terranova

Non si discute sulla bellezza del Terranova, razza di origine canadese con un pelo non molto lungo ma morbido e quasi sempre nero. Il suo mantello idrorepellente si sposa con il suo amore per l’acqua e difatti è una delle razze più utilizzate per il soccorso acquatico. Grazie alla sua coda si rivela essere infatti un perfetto nuotatore e con la sua forza riesce a trascinare persone e oggetti in acqua e fuori.

In casa è dolcissimo con l famiglia ma richiede cure davvero costanti. Nel primo anno di vita, infatti, cresce tanto come grandezza e carattere e inoltre si affeziona in modo particolare ad un solo padrone, dal quale vuole tutte le attenzioni possibili.

Siberian Husky

Se di cani belli si parla non possiamo che citare il Siberian Husky con il suo portamento elegante e il muso fiero. Di origini nordiche questa razza non teme il freddo e anzi è adatto per trascinare slitte anche pesanti.

Rispetto a tanti altri cani non è facile alla socializzazione e tende infatti a creare un branco chiuso. È importante quindi, quando si sceglie questa razza, fargli comprendere tutto l’amore e farlo sentire accettato nel nucleo anche se si affezionerà soprattutto ad un solo membri della famiglia, colui che riterrà capobranco.

Shiba Inu

Di origine giapponese lo Shiba Inu è uno dei cani da caccia e compagnia più antiche e belle al mondo. Il suo pelo medio è morbido e soffice e il suo muso lo rende simile ad una volpe, ma anche adatto per catturare la selvaggina.

Piccolo ma muscoloso, è tra le razze più fedeli in assoluto, dimostra infatti piena devozione al padrone ma è anche diffidente con gli estranei.

Cani a pelo corto più belli

I cani a pelo corto sono spesso i preferiti in casa, poiché richiedono oggettivamente meno cure. Anche in questa categoria troviamo razze certificate dalla Fédération cynologique internationale.

Labrador

Razza di origine canadese, con il loro muretto curioso e gli occhi vispi i Labrador sono di diritto tra i cani più belli del mondo. Sono docili e socievoli, adatti alla vita in famiglia anche per aiutare i più piccoli o chi ha problemi di vista. L’unico neo è il loro appetito costante che richiede un pugno di ferro quando si tratta della dieta.

Carlino

Tra i cani di razza piccola più belli al mondo troviamo il Carlino che conquista con il suo musetto unico e particolare che ricorda tanto un pugno chiuso. In soli 32 centimetri di altezza concentra vivacità, dolcezza ma anche tanta forza. La forma inusuale del suo muso lo rende molto delicato e bisognoso di tante cure, senza le quali tende a diventare anche geloso.

Bassotto

Il Bassotto è un cane di origine tedesca che nasconde in se notevoli pregi. Nonostante la sua statura è infatti molto agile e forte, ideale per la caccia ma anche per la compagnia. Tende però ad essere testardo e, quindi, è necessario dimostrarsi molto fermi durante l’addestramento per evitare che impari atteggiamenti poco corretti.